Frasi sul nuoto

Iscriviti al mio canale Youtube
Seguimi sulla mia Fanpage

Frasi sul nuotoEcco una lista di frasi sul nuoto.

Il nuoto è uno di quegli sport molto sottovalutati, al quale non viene data la giusta importanza. Eppure è così affascinante e per molti esso rappresenta qualcosa che va oltre la semplice attività fisica: libera corpo e mente e li unisce in armonia, è passione, ma soprattutto porta ad una sana competizione. Immergersi non per tutti rappresenta un semplice contatto con l’acqua, no affatto! Persone come Federica Pellegrini e Massimiliano Rosolino ne sono la prova e lo testimoniano ampiamente. Il nuoto è uno sport salutare e il contesto che lo circonda è sicuramente molto più pulito di tutti gli altri sport. Scopriamo insieme, attraverso questa nostra raccolta di aforismi, cosa il nuoto rappresenta per diverse personalità. Non ci resta che presentarvi la nostra rassegna di

Frasi sul nuoto

  • La differenza tra il nuoto e gli sport di squadra è che quando nuoti l’opportunità te la crei, mentre quando sei in una squadra l’opportunità ti deve essere data.
  • Avrei sempre voluto essere Peter Pan. Non riesco a volare, ma il nuoto è meglio. E’ armonia ed equilibrio. L’acqua è il mio cielo.
  • Cosa fai per prima cosa quando impari a nuotare? Fai degli errori, non è vero? E cosa accade? Fai altri errori, e quando tu hai fatto tutti gli errori che è possibile fare senza affogare – e alcuni di loro anche più e più volte – cosa scopri? Che sai nuotare? Bene – la vita è la stessa cosa che imparare a nuotare! Non aver paura di fare degli errori, perché non c’è altro modo per imparare come si vive.
  • L’acqua ci è amica, non devi combatterla, condividi il suo spirito e lei ti aiuterà nel movimento.
  • Quando attraversi a nuoto un fiume reale, imprevedibile e infido, se riesci a raggiungere l’altra sponda sei una persona diversa rispetto a quella che è entrata in acqua.
  • Nuotare è ovvio per me. Mi sento rilassato, a mio agio e conosco l’ambiente. Mi sento a casa.
  • Vorrei essere ricordata: il nuoto non è il calcio, i risultati tendono a rimanere meno nel tempo.
  • E’ una buona idea cominciare sempre dal fondo, tranne quando si impara a nuotare.
  • Sulle questioni di stile nuota con la corrente, sulle questioni di principio, stai saldo come una roccia.
  • I  grandi nuotatori basano sempre le loro motivazioni sul miglioramento del proprio tempo e non sul raggiungimento di quello degli avversari. E alla fine è così che funziona, perché una volta fatto il record non hai più nessuno da raggiungere.
  • Per me, il mare è come una persona, come un bambino che ho conosciuto per un lungo periodo di tempo. Sembra pazzesco, lo so, ma quando nuoto in mare parlo ad esso. Non mi sento mai sola quando sono là fuori.
  • L’attimo in cui tocchi il bordo della piscina per primo dura un istante, ma te lo porti nel cuore per tutta la vita.
  • Scrivere bene è sempre nuotare sott’acqua e trattenere il fiato.
  • Il motivo fondamentale per cui io nuoto ancora è che mi piace: io amo questo sport.
    Nuotare, per me, è straordinariamente divertente. Credo che questo sia il segreto per rimanere ad alti livelli per così tanti anni, se qualcosa non ti piace è meglio lasciare perdere subito.
  • Se non ci fosse l’acqua non si potrebbe imparare a nuotare, e così migliaia di persone morirebbero affogate.
  • Siamo fatti per il 90 % di acqua e l’acqua per me è aria, l’ultimo respiro e comincio a nuotare immerso in un solo pensiero, il mio stile è libero come il mio sogno.
  • Il nuotatore è colui che passa le ore ascoltando solo il rumore delle proprie bracciate, seguendo una linea nera sul fondo. Colui che considera il cronometro come specchio del proprio lavoro. Colui che deve avere una testa grande così per contenere passioni, tensioni, emozioni e paure. Colui che si trova da solo contro tutti, quando tutti gli chiedono sempre e solo il massimo.
  • I gesti del nuoto sono i più simili al volo. Il mare dà alle braccia quella che l’aria offre alle ali; il nuotatore galleggia sugli abissi del fondo.
  • Quando smetterò di gareggiare continuerò comunque a nuotare, magari in una piscina affollata o in solitudine tra le onde dell’oceano. Ma soltanto per il piacere di farlo.
  • Morire deve assomigliare a questo: nuotare nell’abisso e nessuno che ti chiama.
  • Dedicarsi alla rana è un destino quasi obbligato per chi, come me, è nato in mezzo alle risaie.
  • Ogni volta nuoto e mi pare di averlo percorso in volo questo azzurro che mi circonda. Quando mi immergo e tocco il fondo è come se entrassi dentro la sorgente che dà da bere al mistero delle cose.
  • Il nuoto è come la musica: non si vede, ma si sente.
  • Il nuoto mi ha dato tanto. Mi ha permesso di realizzarmi sia come sportivo che come persona, facendomi crescere molto ed insegnandomi valori importanti quali il rispetto verso l’avversario, l’umiltà, il legame con la famiglia e il rispetto delle regole.
  • I sacrifici li fanno tutti gli atleti, ma il nuoto è uno degli sport più faticosi in termini di preparazione. Mesi e mesi di allenamenti per una sola gara veramente importante all’anno. Una gara che, nel mio caso, dura un minuto e cinquanta secondi.
  • Il nuotatore nudo in piscina, contemplato mentre nuota per il trasparente verde traslucido, o fluttua con il volto in alto e si lascia in silenzio cullare dalle onde dell’acqua.
  • Il nuoto è esaltante ai massimi livelli, ma per arrivare a quei livelli richiede allenamenti pesantissimi, vasche e vasche in solitudine, all’alba, in un’acqua che sa di cloro, che irrita gli occhi.
  • Sono solita concentrarmi per prepararmi a nuotare in gara e lascio che siano le altre nuotatrici a pensare a me, non io a loro.
  • In acqua non ero costretta a parlare con nessuno, ma solo a nuotare. Per anni l’acqua è stato il mio rifugio, poi è diventata la mia prigione.
  • Lo sport ad alto livello non ostacola assolutamente la femminilità. Certo non si può andare all’allenamento con i tacchi alti, ma fuori dalla vasca si riesce a dare libero sfogo alla nostra parte femminile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *