Frasi sul caffè

Iscriviti al mio canale Youtube
Seguimi sulla mia Fanpage

frasi-sul-caffeEcco a voi una lista di frasi sul caffè.

Il caffè è la bevanda preferita di molti: c’è chi lo preferisce amaro, chi corto, chi lungo, chi decaffeinato, chi macchiato. In qualsiasi maniera esso si presenti, fa impazzire chiunque! C’è chi al mattino non proferisce parola se prima non beve una tazza di caffè, quasi come se fosse un rito. D’altronde la stessa carica che trasmette una buon caffè al mattino non la dà nessuno.

Come direbbe un Tale: “Anche un pessimo caffè è meglio di nessun caffè” e non possiamo certamente dargli torto! Ma per essere considerato un caffè come si deve, una tazza di caffè deve saper appagare anche le nostre narici: un aroma profumato ed intenso unito ad un buon gusto crea senza dubbio un connubio perfetto. Anche voi amate il caffè? Di seguito troverete una lista gremita di aforismi sul caffè: cosa ha rappresentato e rappresenta il caffè nella vita di singoli personaggi del presente o del passato? Potete scoprirlo e deliziarvi con la seguente rassegna di

Frasi sul caffè

  • Il caffè è un amico, un amico che ti tiene sveglio, fa sta’ più allegri e qualche volta evita i dispiaceri.
  • Quando io morirò, tu portami il caffè, e vedrai che io resuscito come Lazzaro.
  • A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco.
  • Niente è troppo urgente per un caffè.
  • La vita è una bellissimo e interminabile viaggio alla ricerca della perfetta tazza di caffè.
  • Anche un pessimo caffè è meglio di nessun caffè.
  • Ah che bell’ ‘o cafè, pure in carcere ‘o sanno fâ co’ â ricetta ch’a Ciccirinella, compagno di cella ci ha dato mammà.
  • C’è qualcosa in comune tra il calore umano e quello del caffè…L’amarezza, senza dubbio.
  • Uno sbadiglio è un urlo silenzioso che invoca il caffè.
  • Il caffè era solo un modo per rubare del tempo che sarebbe appartenuto di diritto al te stesso leggermente più vecchio.
  • Amo le donne calde e il caffè freddo, perché l’uno e l’altro mi consentono di guadagnare tempo.
  • Il caffè è una bevanda che fa dormire quando non la si prende.
  • Consumo davvero troppo caffè. Ma se non fosse per il caffè, non avrei comunque una personalità identificabile.
  • Bevo quaranta caffè al giorno, per essere ben sveglio e pensare, pensare a come combattere i tiranni e gli imbecilli.
  • Come con arte va preparato, così con arte va bevuto.
  • Allo svegliarvi la mattina consultate ciò che più si confà al vostro stomaco; se non lo sentite del tutto libero limitatevi ad una tazza di caffè nero, e se la fate precedere da mezzo bicchiere d’acqua frammista a caffè servirà meglio a sbarazzarvi dai residui di una imperfetta digestione.
  • Caffè: un inchiostro per scrivere pensieri reconditi.
  • Caffè. Noi dipendenti, solo dopo la prima dose mattutina riusciamo ad affacciarci alla vita.
  • Sembra semplice, ma è la cosa più difficile del mondo. Il caffè è un micromondo, una Divina Commedia da leggere in 30 secondi, un caleidoscopio sensoriale.
  • Il caffè non può essere buono in bocca se prima non emana un dolce aroma alle narici.
  • Ci sono tre cose intollerabili nella vita: il caffè freddo, lo champagne tiepido e le donne troppo eccitate.
  • Io giudico un ristorante dal suo pane e dal suo caffè.
  • Dietro ogni uomo di successo c’è una notevole quantità di caffè.
  • Il caffè è l’unico luogo dove il discorso crea la realtà, dove nascono piani giganteschi, sogni utopistici e congiure anarchiche senza che si debba lasciare la propria sedia.
  • Una tazza di caffè, una sigaretta e i miei sogni sostituiscono bene l’universo e le sue stelle, il lavoro, l’amore e perfino la bellezza e la gloria.
  • Il caffè è il balsamo del cuore e dello spirito.
  • Compagno, tosta il caffè. Esso emana un odore che si diffonde in tutta la zona. Mettilo nel mortaio e pestalo forte, che giunga l’odore persino ai passanti! Mettilo in una caffettiera fabbricata a Damasco, versalo in una tazza mischiato al cardamomo.
  • Il caffè più che una bibita è una scusa. Se incontriamo un amico per strada, la prima cosa che gli diciamo è: “Andiamo a prenderci un caffè”. Questo a Napoli. Chissà poi se a Londra si fa lo stesso.
  • Divino caffè il cui gusto rimane tutto il giorno in bocca.
  • Non importa da dove vieni – o come ti senti. C’è sempre la pace in una tazza di caffè forte.
  • Ho misurato la mia vita a cucchiaini di caffè.
  • A parte la filosofia non conosco un propellente del cervello migliore degli scacchi e del caffè.
  • Il caffè di Napoli è diverso da quello di Milano. È minimo come quantità e massimo come sapore. Provare per credere.
  • Non c’è niente di più dolce di una tazza di caffè amaro.
  • Io voglio soltanto bere con te il primo caffè del mattino, mi basta questo. Ma dev’essere ogni mattina, per il resto della nostra vita.
  • Il caffè giunge nello stomaco e tutto mette in movimento: le idee avanzano come battaglioni di un grande esercito sul campo di battaglia; questa ha inizio… I pensieri geniali e subitanei si precipitano nella mischia come tiratori scelti.
  • Penso che se fossi una donna mi piacerebbe indossare caffè come un profumo.
  • Il caffè, che rende il politico saggio e guarda a ogni cosa con gli occhi mezzi chiusi.
  • La scoperta del caffè fu, a suo modo, importante quanto l’invenzione del telescopio o del microscopio. Il caffè infatti ha inaspettatamente intensificato e modificato le capacità e la vivacità del cervello umano.
  • Il caffè dev’essere caldo come l’inferno, nero come il diavolo, puro come un angelo e dolce come l’amore.
  • Il caffè ha due virtù: è umido e caldo.
  • Si dice che bere caffè impedisce di dormire. Per contro, dormire impedisce di bere caffè.
  • A tutto rinuncerei tranne a questa tazzina di caffè, presa tranquillamente qua, fuori in terrazza, dopo quell’oretta di sonno che uno si fa dopo mangiato. Però il caffè me lo devo fare io stesso, con le mie mani.
  • L’amicizia è come il caffè, una volta freddo non ritorna al suo sapore originale, anche se è riscaldato.
  • Caffè. Rende spiritosi. È buono solo se viene da Le Havre. In un pranzo importante, bisogna prenderlo in piedi. Prenderlo senza zucchero è molto fine e dà l’aria di aver vissuto in Oriente. Il migliore è la miscela Martinica e Bourbon.
  • Il caffè mi rende invincibile. Ma quando la tazza è vuota, torno un semplice mortale.
  • Le capacità mentali di un individuo sono direttamente proporzionate alla quantità di caffè che beve.
  • Uno che abbia bevuto del caffè forte non soltanto appare allo specchio più vivace, ma anche lui vede più vivacemente la sua immagine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *