Frasi belle di canzoni

aforismi e frasi belle delle canzoni italiane E andiamo a vedere alcune frasi belle di canzoni. Ce ne sono a bizzeffe, non è vero?

La nostra (umile) lista ne comprende alcune, legate principalmente, e non può essere altrimenti, ai gusti musicali di ciascuno. Anche per ciò che riguarda e concerne le frasi belle delle canzoni vale il solito discorso: vale a dire quello di chiedere un eventuale e spontaneo contributo agli internauti, in modo da rendere questo post più completo, più vivace, più attraente, insomma… Più.

Siamo a vostra disposizione per inserire le frasi belle delle canzoni che piacciono a voi; nel mentre, ecco le nostre

Frasi belle di canzoni

  • Certi amori regalano un’emozione per sempre
  • Non posso più dividermi tra te e il mare
  • Tu sei dentro di me, come l’alta marea…
  • Eri bellissima, lasciatelo dire, e anche stavolta so che non mi crederai
  • L’ironia del destino vuole che. Io sia ancora qui a pensare a te. Nella mia mente flash ripetuti. Attimi vissuti con te.
  • Ho messo via un bel po’ di cose, ma non mi spiego mai il perché, io non riesca a metter via te…
  • Vorrei donare il tuo sorriso alla luna, perchè di notte chi la guarda possa pensare a te…
  • M’hanno fatto innamorare gli occhi verdi di tua madre, il sorriso di una tramonto dove ci si può specchiare
  • Respiri piano per far rumore, t’addormenti di sera e ti risvegli col sole
  • In questo inverno sotto zero come un film in bianco e nero se m’ innamoro metto il maglione e vado fuori
  • Farò di te l’indirizzo del mio cuore, farò di te eternità
  • Ci sono uomini soli per la sete d’avventura, perché han studiato da prete o per vent’anni di galere, per madri che non li hanno svezzati, per donne che li han rivoltati e persi, o solo perché sono dei diversi
  • Piccola Katy stanotte hai capito che accarendoti ti hanno tradito che alle tue mani han negato il calore che si conquista in un’ora d’amore
  • Lui e lei han quel destino scritto da altri altre vite fa, è l’unica cosa che hanno almeno, l’unica cosa in eredità
  • Negli occhi miei sapesse quante volte si è fermata e nei miei sogni la vedevo addormentata di notte io guardavo nella sua finestra chiusa immaginavo tutto
  • La mia vita è questa qua e un’altra dentro non ci sta, questa vita siete voi, questo cuore immenso che, solo se ci penso, già sento tesa l’anima, la mia vita siete voi. Solo voi.
  • Ringrazio il cielo e la fortuna di quel giorno che incontrasti me
  • Fino a che tutte le strade portano a te, lascia che piova pure, prendiamo il sole che c’è… fino a che tutte le strade portano a te, non ci si può sbagliare, prendiamo il tempo che c’è…
  • Napule è nu sole amaro Napule è addore e mare Napule è na carta sporca e nisciuno se ne importa
    E ognuno aspetta a ‘ciorta
  • Le meraviglie in questa parte di universo, sembrano nate per incorniciarti il volto… e se per caso dentro al caos ti avessi perso, avrei avvertito un forte senso di irrisolto…
  • Non ho bisogno più di niente, adesso che mi illumini d’amore immenso fuori e dentro
  • Mi fai tremare il cuore… mi fai smettere di respirare…
  • I duri hanno due cuori, col cuore buono amano un po’ di più. Col cuore guasto, odiano un po’ di più
  • Chi ti può amare più di me? Chi ti conosce più di me, se questa notte sognerai… io sto pensando a te
  • Sbadiglio sopra un cappuccino e pago il conto al mio destino. E’ tutto un attimo.
  • Sara, svegliati è primavera
  • Un’altra te, dove la trovo io?
  • quando nasce un amore, un amore…  E’ l’universo che si svela quante parole in una sola  amore mio immenso e puro ci penso io a farti avere un futuro
  • che almeno fosse stata magica, la buttavo su di te… e invece in mano ho una lettera, due rose  e una canzone ancora da scrivere…
  • Ti sento… nel mezzo di una strofa, un pezzo che era lofio ed ora non lo è più. Io ti sento… lo stomaco si chiude il resto se la ride, appena arrivi tu…
  • A te che sei, semplicemente sei sostanza dei giorni. Sostanza dei giorni miei.
  • Bella come una mattina d’acqua cristallina come una finestra che mi illumina il cuscino calda come il pane ombra sotto un pino mentre t’allontani stai con me forever. Bella.
  • E’ un canto libero, verso il mare questo viverti dentro di me! Sei il vino e il pane, Un’esigenza naturale! Sei un temporale che porta il sole da me, dolcemente…
  • Se per un secondo spengo il mondo, mi rimani tu
  • Luce dei miei occhi, brilla su di me, voglio mille lune per accarezzarti…
  • E poi all’improvviso sei arrivata tu non so chi l’ha deciso, m’hai preso sempre più dimmi come mai, ma chi sarai per farmi stare qui..
  • E tutto va, come deve andare. O perlomeno così dicono
  • E tu dormi dormi, ora i tuoi sogni volano e tu dormi dormi, mentre i tuoi occhi sorridono
  • Mi sa davvero che sei tu la volta che non sbaglio più
  • Il cuore pieno di battiti e gli occhi pieni di te…
  • Tu sei quel respiro che mi toglie ancora il fiato, il solo nome che mi viene come cerco le parole… tu, sei il senso che ho di me…
  • Perché giuro non volevo. Non lo sapevo che avrei fatto fatica a dire. Ma si me ne frego!
  • Più bella cosa non c’è, più bella cosa di te unica come sei immensa quando vuoi. grazie di esistere…
  • …Ma questa volta abbassi gli occhi e dici “Noi resteremo sempre buoni amici”, ma quali buoni amici maledetti… io un amico lo perdono mentre a te ti amo!
  • A volte mi domando se, vivrei lo stesso senza te, se ti saprei dimenticare…ma basta un attimo e tu sei, sei tutto quello che vorrei, incancellabile oramai
  • Mi addormento e poi ti sogno. Mi rigiro nel letto e cerco te. La coperta non tiene caldo. C’è un bel film ma non lo guardo. Ed in quella foto vedo ancora te
  • Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano
  • Certe notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei
  • Io non credo nei miracoli, tu per se l’eccezione. Anche solo per un attimo, ma sai che ci ho creduto in noi.
  • Io non sapevo dirti che solo pensarti mi da i brividi…
  • Dolce stella non tremare c’ho provato e riprovato ma non posso più farti male, farmi male. Tutto questo dimmi che senso ha…
  • E non c’è più bisogno d’inventare le sere per poterti divertire la scusa dei blue jeans che fanno male per poi finire sempre a far l’amore.
  • Turbini e tempeste io cavalcherò, volerò tra i fulmini per averti
  • Come è grande il mondo insieme a te È come rinascere E vedere finalmente che
    Rischiavo di perdere Mille miliardi e più di cose Se tu non mi avessi fatto Il dono di dividerle con me
  • Non c’è niente al mondo che valga un secondo vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo, o un tuo movimento, perché niente al mondo mi ha mai dato tanto da emozionarmi come quando siamo noi, nient’altro che noi.
  • Troppo cerebrale per capire che si può star bene senza calpestare il cuore
  • L’amore conta. Conosci un altro modo per fregar la morte?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *