Frasi e aforismi sui figli

Iscriviti al mio canale Youtube
Seguimi sulla mia Fanpage

frasi e aforismi sui figliNell’articolo di oggi troverete una lista di frasi e aforismi sui figli.

Uno dei sentimenti più forti che un essere umano possa provare è sicuramente quello che riguarda l’amore per i propri figli.

Si tratta di qualcosa che non conosce limiti, un amore che supera tutto e tutti e che bisognerebbe tenere da esempio quando si parla di rapporti in generale.

Nel paragrafo che segue troverete una serie di frasi che potrete dedicare ai vostri piccoli, così, giusto per ricordare loro quanto siano importanti per noi genitori.

Siete pronti per scoprire insieme a noi la rassegna? Vi lasciamo alla nostra raccolta di

Frasi e aforismi sui figli

  • I bambini sono i messaggi viventi che inviamo a un tempo che non vedremo.
  • Tutti i bambini indossano un cartello con la scritta “Voglio essere importante!”. I problemi nascono quando nessuno legge questa scritta.
  • Quando insegni a tuo figlio, insegni al figlio di tuo figlio.
  • I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della brama che la Vita ha di sé. Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro, e benché stiano con voi non vi appartengono.
  • Un figlio ti cambia anche il ritmo del cuore.
  • La vita è una fiammella che via via si consuma, ma che riprende fuoco ogni volta che nasce un bambino.
  • Date sempre ai vostri figli il bacio della buonanotte, anche se sono già addormentati.
  • Puoi imparare tante cose dai bambini: per esempio, tutta la pazienza che hai.
  • Viziare i figli è confondere i bisogni naturali con i desideri artificiali.
  • L’adozione è quando un bambino cresce nel cuore della sua mamma, invece che nella sua pancia.
  • Non è mai esistito un bambino adorabile al punto che la madre non fosse contenta di metterlo a dormire.
  • Ci sono due cose che un figlio condivide volentieri – il buon umore e i virus della scuola.
  • Nessuno mi ha detto che avere dei figli mi avrebbe catapultato in un viaggio dentro me stessa.
  • Il momento adatto per influenzare il carattere di un bambino è all’incirca cento anni prima della sua nascita.
  • Le persone che dicono di dormire come un bambino di solito non hanno uno.
  • I nostri figli non sono solo “figli”, saranno anche mariti, mogli e genitori dei nostri nipoti.
  • Tuo figlio a cinque anni è il tuo padrone, a dieci il tuo schiavo, a quindici il tuo doppio, e dopo, il tuo amico o il tuo nemico, a seconda di come l’hai cresciuto.
  • Il compito di un genitore è di essere la persona che riesce a vedere oltre la collina.
  • Educazione dei figli. In pratica essa purtroppo mira soprattutto a fare che i figli non diano noia ai genitori. Perciò non arriva mai allo studio dei loro caratteri e tendenze personali, e riesce un soffocamento.
  • Il tatto è il senso fondamentale. Un bambino ne fa l’esperienza prima di nascere, e molto tempo prima d’imparare a usare la vista, l’udito o il gusto, e nessun umano smette mai di averne bisogno. Lesinate il danaro ai vostri figli… ma non gli abbracci.
  • Rendere i tuoi figli capaci di essere onesti è il principio dell’educazione.
  • Per alcuni anni ci educano i genitori, per il resto della vita i figli.
  • Bisogna educare i figli, ma è anche necessario che si educhino da soli.
  • Saprai che i tuoi figli stanno crescendo, quando iniziano a fare domande che hanno delle risposte.
  • I vostri figli sono come spugne: assorbono ciò che dite e “come” lo dite.
  • Devi lasciare che i tuoi figli se ne vadano se vuoi che rimangano con te.
  • Dare a tuo figlio una competenza è meglio che dargli mille monete d’oro.
  • Due cose importanti da insegnare ai figli: fare e fare senza.
  • Un figlio ha la straordinaria capacità di farti incazzare a bestia, commuoverti, farti ridere e mancarti da morire. In sole tre ore.
  • Prendere la decisione di avere un figlio è importante. E’ decidere di avere per sempre il tuo cuore in giro al di fuori del corpo.
  • Siete allarmati di vederlo consumare i suoi primi anni a non fare nulla. Come! Non è nulla di essere felice? Non è nulla di saltare, giocare, correre tutta la giornata? Mai nella sua vita sarà di nuovo così occupato.
  • Non danneggiate i vostri figli rendendo loro facile la vita.
  • C’è così tanto da insegnare ai figli e il tempo scorre così veloce.
  • Nella vita bisogna fare tre cose: fare un figlio, scrivere un libro, piantare un albero.
  • I neonati e i bambini hanno bisogno di qualcuno da cui copiare la felicità e di qualcuno insieme a cui essere felici.
  • La pulizia della casa mentre i vostri bambini stanno ancora crescendo è come spalare la strada prima che si metta a nevicare.
  • Un uomo che riceve l’abbraccio dei figli anche quando ha le mani vuote: ecco un uomo veramente veramente ricco.
  • Ti uccide veder crescere i figli. Ma penso che ti ucciderebbe ancor più rapidamente se non crescessero.
  • Fate un bel regalo ai vostri figli: lasciate che siano imperfetti.
  • I tuoi figli ti dicono casualmente anni dopo ciò che ti avrebbe ucciso dalla preoccupazione se l’avessi saputo al momento.
  • Le uniche persone che vale la pena di rincorrere sono i figli, mentre si gioca con loro ad acchiapparella.
  • Alcuni dei nostri figli sono le nostre giustificazioni, altri sono solo i nostri rimpianti.
  • I figli hanno sempre un desiderio ribelle di essere delusi da ciò che ha affascinato i loro padri.
  • Il primo comandamento dell’essere genitore: sii sempre coerente.
  • Passato un certo periodo di tempo, il figlio non può che allontanarsi dalla famiglia: gli è diventato impossibile farsi capire – perché lo si conosce troppo e perché non lo si riconosce più.
  • Per quanto severo che sia un padre nel giudicare suo figlio, non sarà mai tanto severo come un figlio che giudica il padre.
  • Un bambino va cresciuto a latte e approvazione.
  • Avere un figlio significa manifestare un assoluto accordo con l’uomo. Se ho un bambino, è come se dicessi: sono nato, ho assaggiato la vita e ho constatato che essa è così buona che merita di essere moltiplicata.
  • Nessuno ha il diritto di metterti i piedi in testa. Tranne tuo figlio nel tentativo di toccare le stelle.
  • Ciò che sostiene il piedistallo d’argilla del mondo è il respiro puro dei tuoi figli.
  • Fare i figli è procreazione, educarli e crescerli è creazione.
  • Le famiglie con i figli e le famiglie senza figli si compatiscono a vicenda.
  • Non limitarti a insegnare a tuo figlio solo quello che sai tu, perché siete nati in epoche diverse.
  • Se ai tuoi figli puoi fare solo un regalo, fa in modo che sia l’entusiasmo.
  • Una figlia. Uno sbalordimento. Una perfezione. La cosa più nuova al mondo. Così piccola. Così piena di segreti. E ogni giorno porta nuove meraviglie: poiché ogni sorriso, ogni gesto è un incanto, ogni cosa è inattesa. Il suo volto si illumina quando tu…proprio tu, entri nella sua visuale. Le tue canzoni la deliziano, solo tu sei quella che la fa addormentare a carezze, allontanare le sue paure, portarla dalle lacrime al riso. E’ così bella, così divertente, così vivace, così decisa. E ti ama con tutto il suo cuore. Chi ha avuto una figlia così cara, non ha fallito nella vita.
  • Amali, nutrili, insegna loro la disciplina e lasciali liberi. Così avrete un buon rapporto per tutta la vita.
  • Una mamma che solleva il bambino e lo porta all’altezza dei suoi occhi. Oggi l’universo non ha altra prospettiva, altro asse, altro centro che questo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *